2017_12_17 Pranzo Sociale

17 dicembre 2017
Oggi al Centro Ricreativo Ca’ Nova a Medicina si è svolto il pranzo sociale dell’Atl.Avis Castel S. Pietro con la premiazione degli atleti che si sono distinti durante l’anno nelle varie classifiche a presenza e a punteggio.
Nella categoria a punteggio composta da 15 gare più un tempo in maratona è stata vinta da Gianluca Borghesi, campione italiano in carica di corsa in montagna, al secondo posto si è classificato Ugo Moroni, terzo invece il campione del mondo di corsa in montagna Adolfo Accalai.
La classifica femminile è stata vinta da Silvia Laghi, al secondo posto Simona Mascaro.
Marco Andreoli invece ha vinto la classifica a presenza con 59 camminate seguito da Monteruccioli Flavio e l’inossidabile Anselmo Cavina.
Vogliamo dare anche il benvenuto ai nuovi atleti che il prossimo anno vestiranno i nostri colori e ci aiuteranno a raggiungere nuovi traguardi, Benini Luca, Altini Rossano, Magagnoli Alex, Zanini Marco, Palmieri Alessandro, Marino Ottaviani, Zivanovic Natasa, Francesca Semprini, Franca Bisulli, Lucia del Vicario.
Salutiamo e ringraziamo Silvia Laghi per l’impegno e le vittorie che ci ha regalato in questi anni, perché il prossimo anno vestirà nuovi colori, auguriamo a Silvia tante vittorie.
Un ringraziamento speciale va agli sponsor per il prezioso contributo offerto e sono: AVIS SEZIONE DI CASTEL S. PIETRO, MAXISUOLA, CARNI GEST, MM MECCANICA, INCO, TIPOGRAFIA CAVA, EB ABBIGLIAMENTO, MECCANICA NEGRONI.
Ringraziamo tutti gli atleti, collaboratori e quanti si adoperano per portare avanti il lavoro del gruppo.
Un ringraziamento anche all’amministrazione comunale oggi presente con l’assessore Andrea Bondi.
Un grazie anche a Danny Frisoni che con la sua simpatia e conoscenza di podismo ci ha intrattenuto in un pomeriggio per noi importante.
Auguriamo a tutti BUON NATALE E UN FELICE 2018.

A breve caricheremo anche le foto dell’evento
GRAZIE A TUTTI!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

facebook
instagram
youtube
Vai alla barra degli strumenti